Il Gruppo

SF Impianti Group

Chi siamo

Dal 2006 in Europa c’è stato un forte sviluppo delle tecnologie relative alla produzione di energia da fonti rinnovabili e al risparmio energetico, specialmente dopo l’introduzione del Protocollo di Kyoto e l’attivazione nel 2014 del programma europeo “Horizon 2020”.

Alcuni ingegneri, tecnici e imprenditori italiani, al fine di valorizzare l'esperienza acquisita anche separatamente nei settori della cogenerazione, del fotovoltaico, della consulenza energetica e della costruzione di abitazioni a basso consumo, hanno stabilito di creare una entità comune, capace di riunire tutte le diverse esperienze individuali e in grado di offrire un servizio globale altamente professionale, anche attraverso il coinvolgimento diretto di alcune aziende leader di settore. Questi i presupposti che hanno portato alla fondazione di SF Impianti Group, una struttura dinamica, capace di fornire ai propri clienti le migliori soluzioni integrando tecnologie differenti, grazie alla versatilità del gruppo di lavoro.

La nostra filosofia di lavoro si può rappresentare con il termine “integrazione”: per sfruttare al meglio le risorse disponibili e limitare il consumo di energia è importante fare ricorso a sistemi diversi, che nel loro insieme consentono di raggiungere ottimi risultati in termini di efficienza, semplicità costruttiva e di controllo, facilità di manutenzione e riduzione degli impatti ambientali su aria, acqua e suolo. La capacità di integrare tecnologie differenti è peculiare di un gruppo multidisciplinare come quello da noi creato, ricco di competenze tra loro complementari, ciascuna delle quali in grado di fornire un contributo importante per concorrere ad un risultato finale pregevole.

L’altro elemento che ci contraddistingue si può riassumere nel termine “personalizzazione”: non esiste un sistema standard da proporre in ogni occasione, bensì ciascuna specifica esigenza va soddisfatta attraverso uno studio preliminare delle tecnologie disponibili, delle diverse possibilità di integrazione e dei benefici che ne derivano.

SF Impianti Group si estende su un ambito territoriale ampio, almeno a livello europeo, attraverso le Società insediate in Lettonia, Polonia, Italia e Bulgaria. Attualmente il nostro mercato di riferimento comprende i Paesi dell’Area Baltica, gli Stati della ex Unione Sovietica e l’Area Balcanica.

Questi sono per noi i territori con il più alto potenziale di crescita e sviluppo, dove le competenze ingegneristiche e tecniche “Made in Italy” possono fare la differenza. Con umiltà, dedizione e professionalità siamo pronti a trasferire la nostra esperienza per favorire uno sviluppo sostenibile, a sostegno delle istituzioni e dei privati che credono in una crescita con ridotto impatto sull’ambiente, patrimonio indivisibile di tutti.

Cosa facciamo

I settori di interesse di SF Impianti Group sono:

  • la progettazione e la costruzione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili;
  • la progettazione e la costruzione di edifici a risparmio energetico.

Siamo in grado di fornire impianti, anche con la formula “chiavi in mano”, per la produzione di energia elettrica e di energia termica da fonti rinnovabili:

  • biomasse legnose (legname da colture dedicate, scarti della lavorazione del legno, residui forestali e di potature, ecc.) che possono essere valorizzate energeticamente in impianti dedicati;
  • biomasse agricole (coltivazioni agricoli dedicate, scarti delle lavorazioni agricole, FORSU, reflui di allevamenti, ecc.) che possono essere valorizzate energeticamente in impianti a biogas da digestione anaerobica.

Inoltre possiamo fornire soluzioni per il trattamento dei rifiuti, anche indifferenziati, complete di:

  • stadio di separazione e successivo avvio a recupero di metalli e vetro;
  • stadio di valorizzazione energetica della componente organica.

La nostra ricerca di tecnologie capaci di produrre energia elettrica senza causare impatti negativi sull’ambiente ci ha portato ad individuare un sistema all’avanguardia in grado di sfruttare, nelle stazioni di depressurizzazione, la differenza di pressione che esiste tra la rete di trasporto e la rete di distribuzione del gas naturale.

Nel settore delle costruzioni, possiamo progettare e costruire edifici civili e industriali a basso consumo energetico, progettando l’edificio per sfruttare al meglio le risorse naturali, utilizzando sistemi costruttivi con un elevato indice di isolamento, facendo ricorso a soluzioni impiantistiche integrate con bassi costi di gestione, impiegando la domotica per tenere sotto controllo l’edificio e creare le migliori condizioni di vita.